de | fr | it
 Home  Cerca  Sitemap  Login


FFS RailFit 2030

Con il programma RailFit 2030, la FFS SA prevede di sopprimere 1.400 posti di lavoro entro il 2020. L'azienda ha assicurato che questi tagli si svolgeranno nel pieno rispetto del CCL. Nonostante la naturale fluttuazione, questo programma inciderà notevolmente sul personale.

 

L'annuncio fatto dalle FFS, secondo cui i premi di rischio comporteranno una maggiore trattenuta sullo stipendio pari allo 0,8% e vi sarà un peggioramento delle condizioni quadro in caso d'invalidità professionale, non è corretto. Questi temi sono ancora in fase di negoziazione.

 

Al momento possiamo escludere un peggioramento del CCL, sia per quanto concerne le indennità, i premi di anzianità e le garanzie salariali. Il CCL avrà piena validità fino al 2018. Non sono note eventuali richieste da parte delle FFS per la negoziazione di un nuovo CCL.

 

 

VSLF no. 515, 24 settembre 2016 HG, DR

Anita Rutz / 26.09.2016



© 2013 Sindacato svizzero dei macchinisti e aspiranti  Note Legali  Privacy