de | fr | it
 Home  Cerca  Sitemap  Login


Esito delle trattative salariali FFS Cargo International per il 2018

Il 25 novembre 2017 si è tenuto un incontro tra i sindacati del personale SEV, transfair, AQTF/KVöV, VSLF e FFS Cargo International SCI per definire la questione salariale. SCI e le parti sociali hanno confermato le misure salariali definite nel giugno 2016. 

 

Aumento generale dei salari

Non si prevede alcun aumento generale dei salari.

 

Aumento individuale dei salari

Conformemente alle disposizioni riportate nel CCL, comma 74 e segg., all’allegato 6 e al regolamento di FFS Cargo International, i collaboratori che sottostanno al CCL beneficeranno di un aumento salariale dello 0,8%.

 

Sono inoltre stati definiti i seguenti punti: 

 

Quale ringraziamento per l’impegno straordinario profuso durante il periodo di „Rastatt“, FFS Cargo lnternational ha accordato al personale un giorno supplementare di ferie da prendere entro i prossimi tre mesi (al più tardi entro la fine di febbraio 2018). Questo si applica ai collaboratori che sottostanno al CCL e al CO. Conformemente alla misura di attenuazione per il risanamento della cassa pensioni, le parti interessate hanno inoltre concordato di revocare la sospensione del giorno di ferie prevista per l’anno civile 2018. Per i collaboratori CCL, il saldo delle ferie per l’anno civile 2018 è pertanto di 26 giorni (risp. 31 o 36 giorni), mentre per i collaboratori CO è di 25 giorni (risp. 30 giorni). 

 

Nell’accordo 2015 relativo all’aumento del tempo di lavoro si prevede quanto segue:

I collaboratori CCL soggetti alla registrazione del tempo di lavoro hanno diritto ad un bonus compensativo pari all‘1,7% della massa salariale (collaboratori CCL 2015) sotto forma di premio unico, una metà del quale viene versata a dicembre 2017 e l’altra metà a gennaio 2018. 

 

I sindacati del personale apprezzano il bel gesto di SCI di concedere un giorno supplementare di ferie per la problematica di „Rastatt“ e ringraziano per l’ottima cooperazione partenariale.

 

VSLF no. 547, 8 dicembre 2017 US

 

Anita Rutz / 09.12.2017



© 2013 Sindacato svizzero dei macchinisti e aspiranti  Note Legali  Privacy